Buona Pasqua


Per questa Pasqua, Berlucchi ha ideato per voi, insieme allo chef Augusto Pasini del ristorante Hill Colle – giovane Chef emergente del territorio franciacortino – un menù semplice, ma dai sapori ricercati, perfetto in abbinamento ai Franciacorta Berlucchi.
Non resta che scoprirlo e mettervi alla prova!
#berlucchimoments .

Preparati al pranzo di Pasqua con un menu d’eccellenza
By Chef Augusto Pasini

Insalata di puntarelle, bacon croccante, uova di quaglia, vinaigrette lampone

SCOPRI LA RICETTA

Risotto carnaroli evergreen

SCOPRI LA RICETTA

Ribs laccate soia e miele, taccole e nocciole

SCOPRI LA RICETTA

Babà al Franciacorta spuma al mascarpone

SCOPRI LA RICETTA

Raccomandazioni per la degustazione del tuo Franciacorta

Conservalo con cura

La condizione ideale per mantenere al meglio le vostre bottiglie è un ambiente fresco (con temperatura inferiore ai 16°C) e non soggetto a sbalzi di temperatura.

È importante tenerle lontane da fonti di calore, dalla luce diretta del sole e da fonti luminose. Sarebbe preferibile mantenere le bottiglie coricate orizzontalmente per mantenere la corretta umidità del tappo, in alternativa sarà sufficiente assicurarsi che l’ambiente di conservazione presenti un tasso di umidità superiore al 70%.

La giusta temperatura

La temperatura ideale per servire uno spumante metodo classico è tra gli 8 -10°C.

Al momento del servizio il vino acquisterà naturalmente 1-2°C nel momento in cui viene versato nel calice. È bene aprire la bottiglia già in temperatura, immediatamente prima del servizio.

Attenzione all’apertura

Dopo aver tolto la capsula è importante che, dal momento in cui si allenta la gabbietta, una mano rimanga sempre sopra al tappo, in modo da minimizzare spiacevoli incidenti qualora la sovrapressione interna dovesse espellere il tappo troppo violentemente.

Muovendo lentamente e con movimenti circolari il tappo, questo uscirà senza fatica dal collo della bottiglia. Il galateo sconsiglia di provocare il classico “botto”: sarà sufficiente inclinare il tappo in modo da far sfiatare delicatamente il gas al suo interno.

I calici adatti

Per la degustazione i calici Franciacorta sono i più indicati, in quanto la particolare forma svasata riesce ad esaltare contemporaneamente bouquet e perlage.

… E se avanza?

Qualora del vino dovesse avanzare il modo migliore per conservarlo è chiudendo la bottiglia con un apposito stopper e tenendola al fresco in posizione verticale: così facendo si preserverà la spuma, ma è comunque consigliabile terminare la bottiglia entro un paio di giorni dall’apertura per poterla gustare al meglio.
Il cucchiaino nel collo della bottiglia? È una leggenda metropolitana: non produce alcun effetto e non preserva lo spumante dalla perdita del suo piacevole perlage.

Scopri i Franciacorta Berlucchi

Cuvée Imperiale

L'anima della festa

Racconta la gioia della condivisione, lo spirito della celebrazione e da oltre mezzo secolo è un’icona dello stile di vita italiano.

Scopri di più

Berlucchi ‘61

QUI È NATO IL FRANCIACORTA

La storia del territorio mutò nel 1961, quando Berlucchi creò il primo Franciacorta: una primogenitura che Berlucchi ’61 celebra nel nome e nel look Sixties.

Scopri di più

Berlucchi ‘61 Millesimati

IL FRANCIACORTA IN TUTTA LA SUA PUREZZA

Il Franciacorta in tutta la sua purezza racchiuso nella linea di Millesimati Berlucchi. Tutti senza l’aggiunta di sciroppo di dosaggio, nel rigoroso stile Nature.

Scopri di più

Palazzo Lana Riserva

RARA, PREZIOSA RISERVA

L’eleganza senza tempo di Palazzo Lana Berlucchi rivive nella Riserva creata con il fiore del mosto, rara per qualità e quantità e che nasce solo nelle migliori annate.

Scopri di più

Follow us

Seguici su Instagram e scopri il mondo Berlucchi

instagram-gold

Instagram_Photos