Eventi
Tutte le news
Condividi

Il brindisi è Berlucchi: dalla tradizione storica verso il futuro, anche su Marte

Anche quest’anno nella cornice glamour del Fuorisalone di Milano, molti saranno i brindisi che vedranno Berlucchi come protagonista. Nella flûte lo troveremo declinato nella versione ’61 Brut a deliziarci con la sua freschezza agrumata e la sua eleganza senza tempo.

Cominceremo al fianco di space&interiors nella mostra “The future of living and the planet of the future”, curata dall’architetto Stefano Boeri, la mente dietro al progetto di uno dei nuovi simboli di Milano: Bosco Verticale. La mostra, in contemporanea con il Salone del Mobile di Milano dal 17 al 21 aprile, è allestita presso The Mall, Porta Nuova, in Piazza Lina Bo Bardi a Milano, ed è visitabile dalle 14.30 alle 21.30.

L’allestimento trasporta sul Pianeta Rosso una selezione dei prodotti delle più quotate aziende nel settore dell’architettura e dell’interior design e ovviamente un Franciacorta d’eccezione: Berlucchi ’61 Brut. Perché su Marte potrà anche non esserci più l’acqua, ma di sicuro non può mancare il Franciacorta.

Dal pianeta rosso all’atmosfera vintage: Mercoledì 18 aprile alle 18:30 Berlucchi sarà al fianco di Raw&co per un appuntamento cocktail esclusivo. Per la prima volta il brand Milanese presenterà una collezione esclusiva di wallpapers e tessuti nati dalla fusione delle più pregiate stoffe di Designers Guild – provenienti direttamente dal West End londinese – con la raccolta unica di stampe vintage firmata John Derian from NewYork City. Protagonista nel calice Berlucchi ’61 Brut e la sua perfetta armonia tra acidità e mineralità, che ritroviamo nella stessa data anche nell’esclusiva cornice della boutique Santoni in Via Monte Napoleone 6, per l’occasione allestita con i tappeti cc-tapis disegnati dalla celebre designer spagnola Patricia Urquiola.

Concludiamo i nostri appuntamenti sempre il 18 aprile con la presentazione di Food in Fashion, un Trend Book realizzato da Nicoletta Lanati di Starlight -Creative Design Studio-  in cui si anticipano tendenze legate al mondo della moda e del food. A questa edizione hanno collaborato Massimo Bottura, Paolo Lopriore, i ragazzi del Giglio di Lucca e Annalisa Borella pasticciera di Baiocco di Villa Feltrinelli; ognuno ha declinato un tema in totale libertà.

Il cocktail vedrà i finger di Paolo Lopriore e Lorenzo Stefanini (Il Giglio) in abbinamento al nostro Berlucchi ‘61 Franciacorta Brut.

Iscriviti alla newsletter

Rimani informato sui prodotti, ricevi promozioni ed inviti agli esclusivi eventi Berlucchi.