Pressatura

SOTTO PRESSIONE I NOSTRI ACINI DANNO IL MEGLIO.

03

UNA PRESSATURA SPECIALE DIVIDE IL MOSTO IN 4 FRAZIONI.

Una volta raccolte e trasportate, le uve sono attentamente suddivise in base a varietà, vigneto di provenienza e caratteristiche di maturazione.

Successivamente vengono introdotte in presse speciali che permettono di svolgere una spremitura delicata e progressiva. Il risultato sono quattro frazioni di mosto con caratteristiche enologiche differenti.

CURIOSITÀ.
LO SAPEVATE CHE SI PUÒ FARE VINO BIANCO DA UVA NERA?
LO SAPEVATE CHE SI PUÒ FARE VINO BIANCO DA UVA NERA?

Tanti vini bianchi provengono da uve nere. Nel caso dei Franciacorta, l’uva nera utilizzata è il Pinot Nero. Soltanto se in fase di pressatura si decide di lasciare per un periodo il mosto a contatto con le bucce, queste rilasceranno parte della loro colorazione e alcuni sentori. In questo caso otterremo un Franciacorta rosé. Altrimenti, anche da uve nere, otterremo sempre un vino bianco.

SCOPRI LA FASE SUCCESSIVA
01
COLTIVAZIONE
Scopri
02
VENDEMMIA
Scopri
03
PRESSATURA
Sei qui
04
PRIMA FERMENTAZIONE
Scopri
05
REALIZZAZIONE DELLA CUVÉE
Scopri
06
IMBOTTIGLIAMENTO
Scopri
07
AFFINAMENTO
Scopri
08
REMUAGE
Scopri
09
SBOCCATURA
Scopri
10
BOTTIGLIA
Scopri