I vigneti Berlucchi
UN'OPERA IN TRASFORMAZIONE.
05
I VIGNETI BERLUCCHI: POCHI GRAPPOLI, MA BUONI.

Certificati biologici dal 2016, i vigneti Berlucchi rappresentano lo stato dell’arte della viticoltura in Franciacorta. Sono così speciali perché abbiamo una filosofia produttiva che abbraccia i principi interconnessi di qualità e sostenibilità. Per questo scegliamo di produrre meno ma meglio.

La tecnologia ci viene in aiuto. Per esempio con il progetto Mille1Vigna i vigneti sono stati analizzati e classificati per associare il carattere di ogni vino al diverso tipo di terreno. Oppure grazie alla mappatura aerea a infrarossi siamo riusciti a valutare la fertilità delle diverse aree della vigna, scaglionando la vendemmia e fertilizzando solo se necessario.

L’analisi della biodiversità del suolo Biopass ci ha confermato che siamo sulla strada giusta: i nostri terreni sono sani e pieni di vita.

CURIOSITÀ.
LO SAPEVATE PERCHÉ IL NOSTRO VIGNETO PIÙ PREZIOSO SI CHIAMA BROLO?
LO SAPEVATE PERCHÉ IL NOSTRO VIGNETO PIÙ PREZIOSO SI CHIAMA BROLO?

Brolo è una parola un tempo diffusa in Italia settentrionale e in Toscana che significa orto cinto da mura. Essendo l’appezzamento più vicino a Palazzo Lana era già dedicato alle colture più preziose, come ad esempio gli alberi da frutto, proprio perché così poteva essere sorvegliato. Oggi nel nostro Brolo coltiviamo le uve Pinot Nero destinate ai nostri migliori vini.

CONSULTA IL PRIMO REPORT DI SOSTENIBILITÀ
CONTINUA IL VIAGGIO
01
ORIGINI
Scopri
02
INCONTRI
Scopri
03
PERSONE
Scopri
04
PALAZZO LANA BERLUCCHI
Scopri
05
I VIGNETI BERLUCCHI
Sei qui
06
LA FRANCIACORTA
Scopri