La Cantina Storica

Scavata a dieci metri sotto il livello del suolo la cantina storica stupisce e affascina, oggi come ieri, il suo visitatore.
Si tratta di una grande volta fatta realizzare alla fine del Seicento dagli antenati di Guido Berlucchi, che vi maturavano i loro vini fermi.

E’ una visione suggestiva, con le sue mura vetuste, impreziosite dal passare dei secoli, le pupitre in legno, che accolgono per il remuage i Franciacorta Riserva, la nicchia privata con l’ultima bottiglia dell’annata 1961, testimone della primogenitura e ispiratrice della trasformazione virtuosa del territorio.

Il fascino della cantina Berlucchi non si ferma al suo cuore antico, l’itinerario prosegue tra gallerie e nicchie dove le bottiglie trovano l’ambiente ideale per il loro affinamento.
Curioso l’archivio storico, con le bottiglie “in punta” delle annate più significative, conservate per valutarne l’evoluzione nel tempo.