Scheda tecnica

UVE
solo Chardonnay al 100%, proveniente da tre vigne di proprietà, allevate ad alta densità d’impianti, a Borgonato: Arzelle, Mancapane e Castello.

EPOCA DI RACCOLTA
prima decade di settembre.

RESA
9.000 kg d’uva per ettaro, con una resa in mosto del 30%, equivalente a 3.600 bottiglie a ettaro.

VINIFICAZIONE
spremitura soffice e progressiva dei grappoli con frazionamento dei mosti; fermentazione alcolica in tini d’acciaio e affinamento delle migliori parcelle in barrique di rovere, dove si affna per 6 mesi a contatto con i lieviti.

MATURAZIONE
preparazione della cuvée nella primavera successiva alla vendemmia, esclusivamente con il 100% di vini dell’annata. Seconda fermentazione in bottiglia e successivo affinamento a contatto con i propri lieviti per almeno 7 anni, seguito da altri 6 mesi dopo la sboccatura.

DOSAGGIO
Brut Satèn.

FORMATI
bottiglia 750 ml

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

ASPETTO VISIVO
spuma soffice, perlage delicato.

COLORE
giallo paglierino piuttosto intenso con lievi sfumature dorate.

PROFUMO
bouquet armonico, con note floreali che si intrecciano a sentori di frutti gialli maturi e ricordi di pain grillé.

SAPORE
la struttura e la complessità dello chardonnay di Franciacorta sono completate e bilanciate da una buona acidità, creando al palato una sensazione materica e appagante; la minor sovrapressione in bottiglia, caratteristica della tipologia Satèn, completa il quadro conferendo elegante cremosità.

ACCOSTAMENTI
eleganza e rotondità lo rendono ideale a tutto pasto, ma sarà ulteriormente valorizzato in abbinamento a risotti mantecati ai formaggi, carni bianche e formaggi a pasta morbida.

TEMPERATURA DI SERVIZIO
10-12 °C.

DATI ANALITICI INDICATIVI ALLA SBOCCATURA
Alcol 12,0% vol, zuccheri 5,5 g/l, acidità totale 7,0 g/l – pH 3,20

PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE
2004

Palazzo Lana Satèn 2008

Premi

Palazzo Lana Satèn 2008

Franciacorta Riserva