Scheda tecnica

UVE
Chardonnay al 100%, proveniente dai più vocati vigneti dei 19 comuni della Franciacorta.

EPOCA DI RACCOLTA
dalla seconda decade di agosto alla prima di settembre.

RESA
9.000 kg d’uva per ettaro, con una resa in mosto del 55%, equivalente a 6.600 bottiglie a ettaro.

VINIFICAZIONE
spremitura sof ce e progressiva dei grappoli con frazionamento dei mosti; fermentazione alcolica in tini d’acciaio.

MATURAZIONE
preparazione della cuvée nella primavera successiva alla vendemmia. Seconda fermentazione in bottiglia e successivo af namento a contatto con i propri lieviti per almeno 24 mesi, seguito da altri 2 mesi dopo la sboccatura. La minor sovrappressione in bottiglia (5 atmosfere nali), caratteristica della tipologia Satèn, conferisce elegante cremosità.

DOSAGGIO
Brut Satèn.

FORMATI
bottiglia 750 ml, magnum 1.5 l.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

ASPETTO VISIVO
spuma sof ce e cremosa. Buona persistenza di una tenue corona; perlage sottile e continuo.

COLORE
giallo paglierino intenso.

PROFUMO
ricco, elegante, variegato. Sentori di frutta matura gialla tropicale, che in progressione si concentrano per poi evolvere in note di agrume candito.

SAPORE
al gusto rivela una spiccata acidità e sapidità, presenta grande struttura, rara piacevolezza di beva che si conclude con un lungo e preciso nale.

ACCOSTAMENTI
ottimo come aperitivo è ideale, con risotti delicati e piatti a base di pesce. Da provare con prosciutto crudo di Sauris, Parma o San Daniele e formaggi non troppo stagionati.

TEMPERATURA DI SERVIZIO
6-8 °C.

DATI ANALITICI INDICATIVI ALLA SBOCCATURA
Alcool 12,5% Vol. – Zuccheri 8,0 g/l Acidità Totale 6,5 g/l – pH 3,16.

PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE
2009

’61 Satèn – sans anée