Progetto Treedom

Berlucchi ’61 for Treedom

Berlucchi e Treedom celebrano il secondo anno di collaborazione con la piantumazione di ben mille alberi di cacao e questo speciale cofanetto ad essi dedicato.

La coppia di due dei Franciacorta più amati della cantina: Berlucchi ’61 Satèn e Berlucchi ’61 Brut è arricchita da un dono speciale che guarda al futuro.

Infatti, aderendo al progetto Treedom, Berlucchi ha piantato in questi due anni 1300 alberi, assorbendo così oltre 71 tonnellate di CO2.

Anche tu puoi ora far parte di questo progetto: all’interno della confezione troverai una card che ti permetterà di adottare uno degli alberi della foresta Berlucchi ’61 for Treedom, sulla prima piattaforma al mondo che ti permetterà di piantare un albero a distanza e seguire la sua storia on-line.

L’IMPEGNO DI BERLUCCHI PER LA SOSTENIBILITÀ

La Guido Berlucchi dispone di 115 ha di vigneti di proprietà, concentrati nella zona di Borgonato oltre agli altri circa 400 ha. di vigneti in conferimento, diffusi tra Borgonato ed i maggiori comuni dell’area Nord della morena della Franciacorta, prospicienti il Lago di Iseo.

Seguendo i princìpi del fondatore incentrati – prima che in cantina – su un’attenta cura e rispetto della terra, fonte di ricchezza, perchè “..il corso della natura si può favorire, assecondare, mai alterare”, la generazione dei figli di Franco ha iniziato da oltre 10 anni a perseguire obiettivi improntati prima di tutto alla qualità e alla sostenibilità ambientale. È proprio questa logica del basso impatto a guidare da tempo le scelte della Guido Berlucchi, come dimostrano l’adesione a progetti all’avanguardia come lo studio di zonazione e gestione dei suoli MILLE 1 VIGNA, il progetto BIOPASS per la misura, la salvaguardia e l’incremento della biodiversità in viticoltura e il programma Life Vitisom per lo sviluppo di una nuova tecnologia in grado di migliorare la qualità dei vigneti in termini di struttura del terreno, contenuto di materia organica e biodiversità.

TREEDOM

Treedom è l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online.
Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2010 a Firenze, sono stati piantati più di 600.000 alberi in Africa, America Latina, Asia e Italia. Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici. Grazie a tale business model, Treedom fa parte dal 2014 delle Certified B Corporations, il network di imprese che si contraddistinguono per elevate performance ambientali e sociali.
Ogni albero di Treedom ha una pagina online, viene geolocalizzato e fotografato, può essere custodito o regalato virtualmente a terzi.